Affiliato: STUDIO MARCIANISE D.I.
Partita IVA: 04196820619
Via San Giuliano, 26 - 81025 MARCIANISE (CE)
Tel. 08231461318 - Email: cehnn@tecnocasa.it

La nostra zona
Intorno a noi

Le origini di Marcianise sono incerte: alcuni storici affermano che potrebbe essere stata edificata durante la dominazione dell'Impero Romano. Tale convinzione è maturata dallo studio delle strade del centro storico e dal ritrovamento di un castrum, un'antica postazione militare romana. Secondo un'altra ipotesi, la città è stata costruita nel 500 dagli Ostrogoti che cercavano un rifugio dopo aver perso la guerra contro i Bizantini. E' molto probabile che gli Ostrogoti si siano uniti al popolo nativo degli Oschi che vivevano nella vicina città di Trentola. Si sa da diversi documenti notarili dell'abbazia di Monte Cassino, che sul territorio esisteva un convento chiamato "Monasterium San Benedictus in Lauriano" che per diversi secoli era proprietario di diversi possedimenti. Uno di questi evidenzia che uno dei primi nomi della città è stato "Marcenisi in Liburia". Dunque nei documenti antichi la zona era chiamata Liburia. Nel periodo medievale il territorio di Marcianise divenne progressivamente paludoso a causa delle continue inondazioni del fiume Clanio, detto anche Laneo, in seguito deviato per fornire l'acqua necessaria alle vasche per la coltivazione della canapa. La supposizione che un tempo il Laneo lambisse il territorio all'altezza del omonimo rione Clanio, crolla dall'analisi dei documenti che citano appunto come alcune terre donate al suddetto monastero di Loriano, fossero in vicinanza di "Ponte Rutto", quindi un ponte gettato per attraversare tale fiume.Nel 1300 Marcianise inizia uno sviluppo territoriale. Le paludi con il tempo si sono prosciugate e i terreni diventati sempre più coltivabili, e vecchie zone di campagna si trasformano in aree residenziali. Crebbe la sua importanza anche dal punto di vista economico, ed i fondi di Trentola e di Loriano vennero donati il 17 ottobre 1349, come feudo a Sergio Orsino, signore di Acerra. Nel prosieguo i destini delle due terre si separarono. Nel 1436 Marcianise, dopo una debole resistenza, viene occupata dalle milizie di Re Alfonso I d'Aragona, durante la sua conquista del Regno di Napoli. Molti sono gli uomini illustri che hanno contribuito a rendere famoso il nome della città, tra di essi ricordiamo i capitani di ventura, come Pompeo Farina o pittori come Paolo De Majo, ma soprattutto ecclesiastici come il servo di dio Marco Maffei ed il missionario Carmelitano scalzo Matteo di San Giuseppe, botanico e linguista del XVII secolo. Nel 1647 fu occupata dalle milizie del Duca di Guisa durante il suo tentativo di cacciare gli spagnoli.Durante il XVIII secolo Marcianise e molte città vicine vennero colpite dalla siccità. Nello stesso periodo si è verificata anche un'epidemia di colera. Un'antica leggenda racconta che il popolo era disperato perché la siccità aveva compromesso tutte le coltivazioni e la gente continuava a morire di colera. I cittadini chiesero allora un miracolo a Gesù e trasportarono una statua di legno del crocefisso per le strade della città, invocando la pioggia. Durante l'ultima settimana di luglio 1706 un nubifragio colpì la città e i cittadini gridarono al miracolo.È convinzione popolare che all'inizio dell'Ottocento Napoleone Bonaparte fosse ospite a Castel Loriano, uno degli edifici più antichi della città. Questa convinzione deriva dal fatto che per molto tempo il castello venne abitato dai militari francesi. Nel 1872 il re Vittorio Emanuele II promulga un decreto nel quale dichiara che Marcianise è una città e non più un piccolo centro agricolo.

Monumento ottocentesco di Onofrio Buccini.
Castello di epoca medievale.
La chiesa costituisce l'attuale Duomo cittadino.
E' il centro della città, municipio.

I servizi intorno a noi
Cosa cerchi?

compravenduto
Pubblicazione dati sul compravenduto

venduto da noi
tipologia mq bagni locali prezzo distanza
casa di corte 101 1 3 € 50.000 399 m
3 locali 61 0 - € 50.000 1 km
3 locali 80 0 - € 78.000 1 km
venduto in zona
tipologia mq bagni locali prezzo distanza
Nessun immobile selezionato.

Contattaci



Affiliato: STUDIO MARCIANISE D.I.
Via San Giuliano, 26 - 81025 MARCIANISE (CE)
Zona: Marcianise
Un grande gruppo ha delle responsabilità
Il gruppo Tecnocasa sostiene e promuove i progetti della Fondazione MilleSoli Onlus realizzati in India. Case famiglia, scuole e strumenti per la crescita sono i progetti che in più di dieci anni sono stati promossi per i bambini. Partecipa con una donazione o con il versamento del tuo 5x1000.
Scopri come